Guida con informazioni utili per visitare Santarcangelo

Itinerario-santarcangeloSuperficie: 45 Km2
Abitanti: 21.000
Altitudine massima: 42 mt s.l.m.
 
>Un po’ di storia
La cittadina iniziò a svilupparsi intorno al X secolo intorno alla Pieve, il monumento più antico del luogo, e poi, successivamente alle invasioni barbariche, sulla collina denominata Monte Giove. Come molte altre località della zona passò dal dominio di Ravenna a quello riminese, dal cesenate agli Sforza, dai Malatesta ai Montefeltro, dai veneziani alla Chiesa. Santarcangelo visse un periodo di particolare splendore soprattutto nel ‘700, epoca in cui venne eletto papa un suo illustre cittadino, Lorenzo Ganganelli, conosciuto come Papa Clemente XIV. La cittadina è conosciuta per essere stato il luogo natale di pittori e poeti del calibro di Guido Cagnacci e Tonino Guerra.

>Cosa visitare
Una meta interessante e misteriosa sono le grotte tufacee che costellano il centro storico. In origine luogo di culto a divinità locali, poi rifugio delle prime comunità cristiane e ancora nel susseguirsi dei secoli tra leggende e miti, luogo che ospitò templari, massoni e rifugiati di varia natura. Sempre nel centro storico meritano una visita anche la Rocca Malatestiana, la Chiesa della Collegiata che conserva dipinti del Cagnacci, il Museo Etnografico e il curioso Museo del Bottone. Poco fuori degna di nota è l’antica Pieve dedicata al Santo protettore, San Michele Arcangelo.

>Feste e Tradizioni
Santarcangelo è luogo di fiere popolari dalle origini antiche che richiamano ogni anno tantissimi turisti locali e non. La più datata è senza ombra di dubbio la Fiera degli uccelli, che cade a fine settembre, la più importante è la Fiera di San Martino, che si svolge nel week-end intorno all’11 novembre. In entrambe i casi le viuzze e le piazze ospitano un tripudio di stand enogastronomici che abbracciano le più importanti tradizioni culinarie del Bel Paese, e poi ancora mercatini, ambulanti, artisti di strada, gare, giochi ed eventi che richiamano il passato e le tradizioni antiche. Santarcangelo è anche la sede di uno fra i più importanti festival dedicati al teatro, Santarcangelo dei Teatri, ovvero il Festival Internazionale del Teatro in Piazza, che in estate, a luglio, trasforma la piccola cittadina in un cantiere-laboratorio a cielo aperto che richiama artisti e appassionati da ogni angolo del mondo.
RICERCA OFFERTE

OFFERTE

Tutte le offerte »

Guide turistiche

CHE TIPO DI VACANZA CERCHI?