Itinerario Lampi di Natura e di Storia

Km 92 - Rimini – Santarcangelo – Novafeltria – S.Leo – Rimini
Vi aspetta una bella tappa di difficoltà media, che presenta almeno due belle salite, piuttosto lunga, ripagata da strade panoramiche bellissime e dall’attraversamento di luoghi ricchi di fascino e storia. Si parte da Rimini e, passando per la strada del mare, si arriva a Torre Pedrera. Da lì si sale verso l’interno seguendo le indicazioni per Santarcangelo di Romagna, Poggio Berni e Ponte Verucchio.
Ci si immette nella strada statale 258 e si arriva a Novafeltria. Continuando a pedalare, in prossimità di Ponte Baffoni, si volta a sinistra e si sale fino a San Leo attraversando Maiolo e Pugliano. Arrivati nello splendido borgo la sosta è d’obbligo, sia per recuperare le energie impiegate in una pedalata di quasi sessanta chilometri che per ammirare San Leo.
Da vedere: la Piazza del Borgo, la Pieve Millenaria, l’antico Duomo e il Forte del 1.476 che guarda la vallata. Uno spettacolo senza pari che vi riempirà gli occhi, soprattutto se la giornata è nitida e avete la possibilità di ammirare il paesaggio che si allunga fino alla costa.
Si ritorna, facendo attenzione poiché la strada è piuttosto ripida, passando per Pietracuta e poi attraversando la Valmarecchia fino al cartello stradale che indica Verucchio, sulla destra. A questo punto, se le forze lo consentono, ci si prepara ad una nuova salita, piuttosto impegnativa, fino alla Rocca da cui ammirare l’ennesimo paesaggio mozzafiato.
Da Verucchio rientriamo passando per una strada piuttosto tranquilla che attraversa Coriano e i Casetti per arrivare finalmente a Rimini. Un percorso più che soddisfacente quello di oggi, in grado di restare a lungo nella memoria anche del cicloturista più esigente.
RICERCA OFFERTE

OFFERTE

Tutte le offerte »

Guide turistiche

CHE TIPO DI VACANZA CERCHI?